Chef in the City
Press  Gallery  Albo d'oro  Rassegna stampa


Comunicati stampa

Chi sarà il miglior chef amatoriale della provincia di Pesaro e Urbino? La sfida è tra Italia e Albania


20/11/2015

La finale di Chef in the City sarà tra Luljeta Marku e Umberto Gennari. L’agente di commercio di Fano ieri sera, all’Osteria Al26, ha infatti sconfitto in semifinale l’infermiera del 118 Chiara Sabati. 

Giuria tecnica – replica orologi composta da Michele Cecconi della Cascina delle Rose e da Giovanni Savelli e Dania Gabucci dell’Osteria Al26 – e giuria popolare, hanno deciso di premiare il suo “Carne-vale”, una tagliata di scamone marinata alla birra. Un piatto dalla cottura perfetta e dai sapori decisi, ma al tempo stesso delicati, che ha avuto la meglio sull’antipasto realizzato da Chiara, crema di pollo allo zenzero con verdure caramellate, dal titolo “Il pollo e l’orto”.

Ad anticipare le due pietanze in gara,realizzate grazie alle ottime carni marchigiane fornite da “Pino il macellaio”, la degustazione di prodotti di panetteria del panificio Fantini e i formaggi di Latticini Giuliana, due squisiti gorgonzola (piccante e cremoso). Ad accompagnare il tutto i vini dell’azienda agricola Fiorini di Barchi: “Tenuta Campioli”, un Bianchello del Metauro doc e “Bartis”, un Colli Pesarsi rosso Doc. A chiudere il menù il profitterol preparato da Cavazzoni Pasticceria.

Va sottolineato che Chef in the City anche quest’anno ha portato sulle tavole dei ristoranti tutti prodotti di qualità e a km 0 grazie alla collaborazione di quasi 40 aziende del territorio che hanno messo a disposizione i loro prodotti. E a proposito di sensibilità come non citare Pasta di Montagna che omaggia tuti i clienti dei ristoranti con delle confezioni di pasta da 250 grammi e la Flonal che regala a tutte le donne presenti una bellissima e utilissima padella.

Ora in programma non resta che l’ultimo atto, la finalissima che si svolgerà domenica 29 novembre alla Cascina delle Rose di Sant’Ippolito dove Luljeta Marku e Umberto Gennari si affronteranno per il titolo di Chef in the City 2015.

Tra i main sponsor di Chef in the City ricordiamo Pedini Cucine,Massimo Pesca, Flonal, Pasta Montagna, Conad Centro San Lazzaro, Panificio Fantini e Pino il Macellaio.

replica watches





Torna indietro

Chi sarà il miglior chef amatoriale della provincia di Pesaro e Urbino? La sfida è tra Italia e Albania







Chef in the City è la prima gara di cucina amatoriale della provincia di Pesaro e Urbino.