Chef in the City
Press  Gallery  Albo d'oro  Rassegna stampa


Comunicati stampa

Pasticcieri amatoriali di nuovo al lavoro con gli ultimi due quarti di finale della Cake Edition


02/02/2016

C’è la biologa, la studentessa, la farmacista e l’operaia. Tutte accumunate dalla passione per i dolci, una passione che questa settimana le porterà a sfidarsi negli ultimi due quarti di finale di Chef in the City “Cake Edition”, l’unica gara di pasticceria amatoriale della provincia di Pesaro e Urbino www.tshirtsyou.com.

 

Si comincia mercoledì 3 febbraio al Caffè Centrale quando si affronteranno la biologa Cinzia Rogo e la studentessa Giulia Sbrega. Giovedì 4 replica iwc españa febbraio sarà la volta della farmacista Francesca Tinti e dell’operaia Loretta Mezzolani. Tutte e quattro avranno la possibilità di realizzare i dolci (a propria scelta) in laboratori professionali seguiti da alcuni dei pasticcieri più bravi della nostra provincia.

 

A giudicarle sarà una giuria tecnica composta da Andrea Urbani di Guerrino, Matteo Cavazzoni dell’omonima pasticceria e Francesco Dionisi del Bon Bon ed una giuria popolare di cui faranno replicas relojes parte tutti colo ro che parteciperanno all’aperitivo cena che verrà servito per l’occasione (inizio ore 20,15). Aperitivo che comprende un primo Pasta di Montagna, Personalized T-shirt Customization pasticceria salata ed altre prelibatezze accompagnate dai vini della Cantina Cignano (Bianco Assoluto 2013 e L’Irrequieto).  

 

Per tutti i partecipanti sono previsti premi forniti da Arredare la Tavola, mentre Zenaide Viaggi ha messo in palio, ad estrazione, per tutti i clienti delle serate un viaggio per due persone in una città italiana o europea. Oltre a questi partner la versione pasticciera di Chef in the City può contare anche sul contributo di Biondi Alcide Eredi, Nautilus, Metaurense Servizi, Lagostekne, Latticini Giuliana, Mamastyle.





Torna indietro

Pasticcieri amatoriali di nuovo al lavoro con gli ultimi due quarti di finale della Cake Edition







Chef in the City è la prima gara di cucina amatoriale della provincia di Pesaro e Urbino.